Home News24 Pro Pellaro, si lavora per completare la rosa. Bruno Attinà al centro del progetto

Pro Pellaro, si lavora per completare la rosa. Bruno Attinà al centro del progetto

0
0

 

Il ds Enzo Borgia con il capitano Bruno Attinà.
Il ds Enzo Borgia con il capitano Bruno Attinà.

Sarà lo zoccolo duro della rosa dell’ultima trionfale stagione a costituire l’asse portante della Pro Pellaro 2015/2016. Al centro del progetto ci sarà il capitano e leader Bruno Attinà. Intanto, dopo gli arrivi dell’attaccante Emanuele Ficara e del difensore Gianluca Ielo, il direttore sportivo Enzo Borgia sta mettendo a punto gli ultimi colpi di mercato che interesseranno soprattutto il parco fuoriquota. La preparazione atletica inizierà lunedì 17 agosto agli ordini del confermatissimo mister Paolo Greco e del suo staff tecnico. L’entusiasmo intorno al team bianconero cresce sempre di più, con la dirigenza impegnata quotidianamente per garantire ai ragazzi e ai tifosi un’annata all’altezza delle aspettative.

Dopo due anni di esilio, la società spera di potere finalmente giocare le partite casalinghe nel proprio stadio. Lì, il pubblico potrebbe davvero essere il dodicesimo uomo in campo: lo è stato nel campionato di Terza Categoria 2012/2013, il primo dell’allora neonata società, quando sulla tribuna dell'”Attilio Iaria” di Pellaro sono state raggiunte anche le 500 presenze.

I nostri microfoni hanno raccolto le dichiarazioni del direttore generale Enzo Verduci: “Alla Pro Pellaro ho trovato proprio quello che mi aspettavo: grinta, entusiasmo, partecipazione, voglia di fare. Ecco gli ingredienti della società bianconera. Io e tutti dirigenti, soci ed amici siamo sicuri che i ragazzi ci regaleranno soddisfazioni. Fare dei nomi sui quali scommettere sarebbe un torto al gruppo ma se proprio devo farlo faccio quello di un giovane talento, Luca Sergi: potrebbe essere l’anno della sua affermazione e consacrazione”.

Domenico Meduri