Home Altri Mondi “ Da cattiva ragazza a ispirazione per tutti “

“ Da cattiva ragazza a ispirazione per tutti “

0
0

Una piccola doverosa introduzione a questa pagina del nostro quotidiano on-line è indispensabile.    La pagina “Altri mondi” è nata per dare la possibilità a tutti voi di poter essere parte attiva di sportnumber1, ma soprattutto è dedicato a tutti coloro che oltre allo sport coltivano prevalentemente altri interessi.    E’ quindi aperta a tutti, proprio tutti, ed a qualsiasi genere di argomento.   Inviate il vostro articolo a collabora@sportnumber1.it oppure sulla nostra pagina facebook sportnumber1 ed entrerete a far parte della nostra giovane ed entusiasta squadra.

di Lorella Neri

Oggi vorrei parlarvi di una ragazza non famosissima in Italia ma che ha molto successo nel mondo. Questa ragazza di cui vi parlerò è Demi Lovato (Demetria Devonne Lovato 23 anni), la protagonista degli amati “Camp Rock” e “Sonny Tra Le Stelle” che l’hanno portata al successo mondiale.

Demi Lovato non è una ragazza qualunque, lei è una guerriera, una donna forte. La vita gli ha posto davanti tanti problemi e lei li ha superati a testa alta, con coraggio. Soffriva di autolesionismo, disturbi alimentari e depressione dovuti al bullismo che subiva a scuola all’età di 12-13 anni. I compagni la facevano sentire insicura, Demi-demi-lovatola prendevano in giro e lei cominciò a soffrire di bulimia; mangiava così tanto da provocarsi il vomito. Suo padre biologico abbandonò la famiglia quando Demi aveva solo due anni, perchè soffriva di disturbi mentali, e la madre si risposò con un uomo che Demi considera ormai suo padre. La sua carriera iniziò molto presto (7 anni) ma come ho detto prima, il vero e proprio successo mondiale arrivò con “Camp Rock”. A 16 anni (data in cui pubblicò il suo album di debutto “Don’t Forget”) comiciò a fare uso di droghe e alcool per alleviare il dolore dentro di lei di cui in parte non conosceva la causa. Demi per le ragazzine rappresentava la perfezione, era il loro sogno, ma non sapevano quello che stava passando e quanto lo sapesse nascondere bene con un sorriso smagliante. La sua vita era un continuo tormento e prima o poi sarebbe esplosa. Nonostante tutto nel 2009 pubblicò il suo secondo album “Here We Go Again” e girò la serie “Sonny Tra Le stelle”… in più era partita per il suo tour con i Jonas Brothers.

Arrivò in un punto dove perfino cantare era diventato faticoso e decise che doveva prendere una decisione o avrebbe rischiato di far deragliare la sua carriera. Nell’Ottobre del 2010 abbandonò il tour ed entrò in riabilitazione in una clinica privata per curare i suoi disturbi. La aspettarono 3 mesi duri, probabilmente i più difficili della sua vita e lì scoprì di essere bipolare ( un disturbo mentale che porta forti sbalzi d’umore) passò il suo diciottesimo compleanno su un letto a scrivere canzoni, ma rimase forte, non si arrese perchè voleva vivere. Le lettere che arrivavano dai fan le diedero forza e speranza e dopo tre lunghi mesi Demi uscì dalla clinica e si sentiva rinata, forte, piena di ispirazione e voleva dire a tutti coloro che si trovavano nella sua stessa situazione di restare forti. Nel 2011 rilasciò il suo terzo album “Unbroken” che parlava della sua lotta contro se stessa e come ne fosse uscita viva. Da quel momento Demi diventò per tutti i suoi fans (lovatics) un’ancora, una speranza , un aiuto. Con la sua voce riesce a dare forza a tutti coloro che hanno perso la speranza. Nel 2013 uscì il suo quarto album “Demi” (a suo parere il più personale) che la portò sempre più in alto. Ora è una donna forte…forse una bambina cresciuta troppo in fretta ma che ce l’ha fatta. E’ una delle cantanti con la voce più potente al mondo e una delle donne più belle al mondo, perchè la bellezza non è solo quella esteriore! E lei di bellezza dentro ne ha e anche molta!

Il 16 Ottobre uscirà il suo quinto album “Confident” che parla di una donna forte, che non ha più paura di nulla e vedremo una Demi più sexy che mai e che finalmente sta bene col suo corpo! Parole al vento sono quelle degli invidiosi che la criticano per la sua svolta, ma sapete che vi dico? Io vedo una donna che per anni ha sofferto, per paura del giudizio della gente e non si mostrava mai in pubblico sexy come ogni donna vorrebbe essere. Quindi forza Demi noi siamo tutti fieri di te! . Quindi vi raccomado il 16 Ottobre comincia la caccia a “Confident”!