Home News24 Antonimina-Real 0-3 a tavolino, 2 anni di squalifica a mister Giuseppe Alia

Antonimina-Real 0-3 a tavolino, 2 anni di squalifica a mister Giuseppe Alia

0
0

Giudice-Sportivo01

Questi i provvedimenti del Giudice Sportivo in merito alla gara Antonimina-Real contenuti nel Comunicato Ufficiale n°72 del 3 dicembre 2015.

Gara del 29/11/2015 ANTONIMINA – REAL

Il Giudice Sportivo Territoriale, letti gli atti ufficiali della gara dai quali risulta:

-che alla fine del primo tempo due soggetti riconducibili alla società Antonimina entravano abusivamente nello spogliatoio arbitrale;

-che mentre uno si preoccupava di mantenere la porta chiusa l’altro manteneva un comportamento gravemente minaccioso nei confronti dell’arbitro e nel contempo afferrava l’arbitro dal collo spingendolo violentemente verso il muro provocando forte dolore e difficoltà di respirare e deglutire;

-che l’arbitro a causa di tale episodio non era più nelle condizioni psico-fisiche per proseguire la gara, come emerge dal certificato del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Nicotera, per cui sospendeva definitivamente la gara;

-che nell’immediatezza le Forze dell’Ordine presenti provvedevano ad identificare uno dei due soggetti e verosimilmente colui che si rendeva colpevole dell’aggressione all’arbitro come il Sig.Alia Giuseppe allenatore della società Antonimina (già squalificato fino al 3.12.2015);

visti gli artt.17, 18 e 19 del C. G. S.;

delibera

1) infliggere alla società ANTONIMINA la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 – 3;

2) infliggere alla società ANTONIMINA l’ammenda di € 160,00 per l’ingresso di persone estranee nello spogliatoio arbitrale e comportamento gravemente minaccioso nei confronti dell’arbitro;

3) irrogare al Sig. ALIA Giuseppe, allenatore società ANTONIMINA, la squalifica fino al 03 DICEMBRE 2017.